Open main menu

Other languages:
English • ‎français • ‎italiano • ‎română • ‎русский • ‎日本語


Report 2016-2017 Logo WikiDonne User Group


WikiDonne User Group è un gruppo di utenti che operano su tematiche legate alle donne e più in generale alla diversità (territoriale, culturale, linguistica, generazionale, di genere, attitudinale e di abilità etc) all'interno del movimento wiki.

ObiettiviEdit

L'obiettivo principale è quello di aumentare la diversità e ridurre il gender gap all'interno di Wikipedia e del movimento Wikimedia in generale:

  • arricchire i contenuti riguardanti le donne ed i gruppi sotto rappresentati nei progetti Wikimedia (sopratutto in italiano)
  • offrendo lo spazio ed il supporto alle persone che vogliono collaborare ai progetti
  • coordinando le persone al fine di coinvolgere un maggior numero di donne per scrivere su Wikipedia e per migliorare la qualità delle voci
  • creando eventi, incontri, edit-a-thons, conferenze, campagne volte a far conoscere le tematiche femminili e accrescere il movimento Wikimedia nel mondo
  • collaborando con altri gruppi che hanno i nostri stessi obiettivi: WikiWomen, WikiMujeres, Les sans pagEs, Art + Feminism, Whose Knowledge? ecc.

StoriaEdit

Presa coscienza dell'enorme divario di genere durante le presentazioni (sopratutto da parte di Rosiestep e FloNight) a Wikimania Esino Lario 2016, nasce l'idea di fare qualcosa. Dopo la creazione del progetto WikiDonne (4 agosto) per la partecipazione all'editathon HerStory organizzato da May Hachem insieme all'ONU (12 agosto), il 14 ottobre 2016 Camelia inizia le pratiche per il riconoscimento come user group affiliato a Wikimedia Foundation da parte di AffCom. Il gruppo, con sede a Roma, ha la seguente descrizione:

Siamo un gruppo di utenti che hanno lo scopo di aumentare la diversità e migliorare la copertura di argomenti che riguardano le donne in Wikipedia, stilando liste di voci (da creare ex novo, da migliorare e da tradurre) e organizzando eventi. Gli uomini sono i benvenuti sempre, la nostra intenzione non è quella di trasformare Wikipedia in "Donnepedia" ma sensibilizzare tutti sulla realtà del gender gap nei contenuti e partecipazione..

Coinvolge nel gruppo altre due wikimediane: Beatrice e Susanna per l'inserimento come utenti attive dell'user group.

Il 7 novembre 2016, WikiDonne viene riconosciuto ufficialmente dalla Wikimedia Foundation come affiliato al movimento Wikimedia, con il codice WDG.

AttivitàEdit

Con il progetto WikiDonne in Wikipedia in italiano e progetto WikiDonne in Wikibooks in italiano, partecipa al progetto globale Women in red e ai progetti realizzati da Iberoccop. Collabora con altri user groups per aumentare i contenuti che riguardano i gruppi sotto rappresentati (donne, mondo LGBT, Africa, Sud America, Asia): Les sans pagEs per l'inserimento in Wikipedia di biografie di donne del Mediterraneo, Art + Feminism, Whose Knowledge?, Wiki Loves Women; e con i capitoli: Wikimedia Sverige e l'Ambasciata di Svezia a Roma per la campagna Wikigap, con Wikimedia Italia, Wikimedia Switzerland e Wikimedia Deutschland. Ha attivo il progetto Donne nell'Islam per le donne nella cultura arabo-islamica, Donne in STEM (edit-a-thon itineranti) e Donne e Shoah. Per ridurre il gender gap nei progetti Wikimedia, collabora con enti e istituzioni nazionali e internazionali, organizzando edit-a-thon in persona ed on line in Italia e all'estero, campagne di sensibilizzazione sul problema della diversità nei progetti Wikimedia (lanciando campagne come Interwiki Women, Wiki Loves Sport, Wiki Loves Fashion, Bauhaus Women), incontri di introduzione al mondo wiki, giornate di mappatura in Open Street Map. Eroga a titolo gratuito mini corsi di scrittura e di cultura enciclopedica ad associazioni di professioniste/i e a scuole, nell'ambito dell'attività di alternanza scuola-lavoro. La pagina delle attività in dettaglio.

ContattiEdit

Per qualsiasi informazione inserite una nuova sezione nella pagina di discussione, iscrivetevi alla mailing list wikidonne   googlegroups.com o scrivete direttamente a camelia.boban   gmail.com.

Fondatrici (i 3 membri attivi dichiarati)
Contatti dichiarati a WMF

SocialEdit

Interessati a partecipareEdit

SostenitoriEdit

  • ...

AffCom ResolutionsEdit

Report di attivitàEdit

FotoEdit