Wikimedia Foundation elections/2021/Candidates/CandidateQ&A/Question1/it

This page is a translated version of the page Wikimedia Foundation elections/2021/Candidates/CandidateQ&A/Question1 and the translation is 93% complete.
Question.svg

Come pensi possa essere aumentato il numero di volontari nei progetti Wikimedia?

Domanda pervenuta da un membro della comunità nella chat Telegram dedicata alla selezione del Board
Gerard Meijssen (GerardM)
Faremo crescere i nostri volontari quando ci sarà un beneficio per loro nel fare volontariato. Otterremo più interesse in Commons quando sarà facile usare Commons come risorsa, in particolare in lingue diverse dall'inglese. Quando sono disponibili liste e caselle informative per i link rossi, è facile aggiungere almeno il minimo di testi in una Wikipedia. Faremo crescere i nostri volontari quando non li caricheremo troppo e troveremo valore nei loro contributi.
Dariusz Jemielniak (Pundit)
Credo che dobbiamo affrontare diverse cose per raggiungere questo obiettivo.

Primo, come ho scritto nella mia dichiarazione di candidatura, gestire meglio le molestie è una cosa su cui dobbiamo lavorare. È difficile, perché le culture sono diverse e la WMF non può imporre un regolamento a tutti, tranne che per una forma di codice di condotta comune. Tuttavia, penso che la WMF, mano nella mano con il consiglio del movimento, possa lavorare per stabilire sia regole sociali che soluzioni tecniche per migliorare la situazione. In definitiva, l'editing dei progetti Wikimedia non dovrebbe essere *solo* per persone con la pelle spessa.

In secondo luogo, come già detto nella mia candidatura, dobbiamo crescere nelle lingue e nelle regioni in cui non abbiamo ancora una buona rappresentanza. Credo che creare hub regionali di affiliati possa essere una buona strada da percorrere, e distribuire le risorse non dalla WMF a livello globale, ma a un livello più basso, anche per favorire le collaborazioni tra affiliati. Gli affiliati, peraltro, hanno un ruolo super importante nell'aumentare il numero di volontari - fare il lavoro di base a livello locale è davvero fondamentale.

In terzo luogo, credo che migliorare la nostra UI (interfaccia utente) e incoraggiare i nuovi arrivati a fare modifiche (e anche, fornire loro buone opportunità di inserimento nell'attività) possa fare meraviglie. L'iniziativa Teahouse è stato uno degli approcci che ha funzionato notevolmente bene, e credo che possiamo fare di più (sia in termini di tecnologie/strumenti che di sistema sociale) per aumentare la retention.

Infine, credo che lo sviluppo di partnership con il mondo accademico sia super importante e può darci un'enorme leva in questo aspetto. Ho scritto un paio di articoli su su perché Wikipedia è ancora trascurata dagli accademici, o perché modificare Wikipedia dovrebbe contare per la revisione della cattedra (ndt i link rimandano a testi in inglese), e penso che stringere collaborazioni con le istituzioni accademiche possa aiutare molto. Pundit (talk) 11:15, 7 July 2021 (UTC)
Lionel Scheepmans (Lionel Scheepmans)
Ho molte idee su come aumentare il numero di volontari. E ho passato molto tempo a chiedermi perché il numero di volontari attivi in una grande maggioranza di progetti Wikimedia sia improvvisamente sceso all'inizio del 2007. Ovviamente la risposta a questa domanda è multifattoriale e si può certamente prendere in considerazione il lancio di bot anti-vandalo, le nuove regole di editing, la maleducazione nell'accogliere i nuovi arrivati, l'espansione delle reti sociali, ecc. Ma tutto questo è avvenuto gradualmente, quindi è difficile dire perché. Ma tutto questo è avvenuto gradualmente, mentre il calo della partecipazione è stato netto e persino spettacolare nel progetto della Wikipedia inglese.

Per questo ho sempre pensato che fosse un evento politico a creare il calo della partecipazione. Oggi, e seguendo la ricerca storica effettuata come parte della mia tesi di dottorato (link a testo in francese), ho scoperto che il declino della partecipazione è apparso molto poco dopo l'affissione dei primi banner che chiedevano donazioni all'interno dei progetti stessi. Questi banner contenevano un link al sito della Virgin Unit, che è stato rapidamente rimosso dopo che alcuni collaboratori erano insoddisfatti e lo consideravano una forma di pubblicità o "spam".

Si dà il caso che il messaggio che invitava alle donazioni diceva esattamente questo in francese: "Participez à la libre-diffusion de la connaissance en faisant un don à Wikipédia!" e questo in inglese (tradotto): "Puoi fare il dono della conoscenza donando alla Fondazione Wikimedia! Un tale messaggio non fa altro che incoraggiare le persone a donare solo denaro piuttosto che modificare i progetti. Inoltre, uno studio statistico fatto in Canada nel 2007 basato su un sondaggio su "donare tempo, donare denaro" mostra che le persone che donano denaro hanno una "probabilità relativamente alta" di non essere volontari.

Se le richieste di donazioni all'interno dei progetti stessi sono state una buona cosa per lo sviluppo della Wikimedia Foundation, come vedremo più avanti, hanno d'altra parte inquinato il principio iniziale di condivisione, dove ogni persona portava il suo contributo per aumentare la diffusione libera e senza pubblicità della conoscenza umana. Invece, le richieste di donazioni hanno installato un sistema di baratto in cui è diventato possibile dare soldi per non partecipare più alla condivisione ma solo per consumare.

Concludo quindi che per aumentare il numero di redattori nei progetti Wikimedia, questo errore del passato deve essere riconosciuto pubblicamente e rimediato oggi. I progetti Wikimedia devono tornare ad essere progetti di sola condivisione, e l'abbandono del WikiMonnaie indica che nessuna forma di scambio monetario è veramente compatibile con questa mentalità. Naturalmente la Foundation deve continuare ad operare e trovare i fondi per farlo, ma servono più soldi nei luoghi di condivisione che sono i progetti editoriali. La mia analisi di bilancio sembra mostrare che questo è possibile grazie al denaro ricevuto al di fuori dei progetti e che viene raccolto tramite e-mail, addebito diretto, attraverso i capitoli, grandi donatori e altri modi già esistenti ma anche da sviluppare. Ecco un punto specifico che vorrei sviluppare durante il mio mandato di amministratore, oltre ai molti punti menzionati dagli altri candidati.
Reda Kerbouche (Reda Kerbouche)
Dalla mia esperienza ci sono diversi tipi di metodi per aumentare il numero di volontari:
  1. È necessario proporre progetti che siano i più visibili come i progetti in formato video. Come per esempio, il video clip (guardalo qui) che parla di Wikipedia, realizzato dal mio team in Algeria. Questi progetti porteranno in vita il movimento e ciò che lo riguarda. Un sacco di nuovi collaboratori possono essere attratti da questo progetto al movimento Wikimedia (statistica sul video in una settimana dal 10 al 17 luglio abbiamo 35.542 visualizzazioni e 5,5k like). Abbiamo un altro buon esempio: i fantastici volontari della Nigeria hanno fatto un sacco di video divertenti e attraenti su Wikipedia, e anche Wikimedia in Messico con il loro video musicale.
  2. Creare posti di lavoro alla Wikimedia Foundation che si specializzeranno in partnership, con il coinvolgimento di collaboratori che già esistono nelle regioni di partnership. E rivolgersi alle ONG e alle università, per implementare nuovo materiale da studiare. Le ONG hanno un sacco di attivisti in molte aree molto interessanti, e le università possono fornire hanno molti buoni collaboratori.
  3. Ascoltare le diverse comunità del mondo senza fare la differenza tra lingue, sesso, religioni, orientamenti politici.
  4. La Foundation deve essere più flessibile a tutti i livelli senza essere influenzata dalle politiche del paese, o almeno scoprire come risolvere questi problemi. Un sacco di Wikimediani in tutto il mondo vogliono essere ascoltati senza sapere come farlo a causa di dove vivono.
  5. Analizzare le piattaforme Wikimedia (siti) e renderle più amichevoli per i potenziali nuovi contributori e rendere il nostro sito più attraente per i lettori e coloro che usano i nostri contenuti come le foto per esempio.
Rosie Stephenson-Goodknight (Rosiestep)
E' stato fatto molto lavoro dalla comunità/Board/WMF per sviluppare 45 iniziative della strategia del movimento. Quelle associate all'aumento del numero di volontari includono: --Rosiestep (talk) 00:04, 9 July 2021 (UTC)
  1. Migliorare la retention dei volontari: migliorare l'esperienza dell'utente, migliorare l'accesso, un accesso più agevole alle risorse desiderate dai volontari, sicurezza/civiltà/bontà umana, sviluppare hub, sviluppare capacità di mentoring, identificare/condividere potenziali argomenti. (Iniziative 9, 10, 11, 12, 16, 25, 33, 37)
  2. Abbiamo bisogno di capire meglio la consapevolezza globale e l'accessibilità. Per esempio, sappiamo che c'è un reader gap di Wikipedia e che i motivi associati ad esso variano da regione a regione. Altre ricerche sono necessarie. Vedi: Characterizing Wikipedia Reader Behavior, in particolare le sezioni su "Statistiche a livello di paese e casi d'uso di Wikipedia" e "Demografia e casi d'uso di Wikipedia". (Iniziative 2 e 3)
  3. Sviluppare nuove e incentivare le attuali partnership (per esempio GLAM, università, organizzazioni open source) come partner = nuovi volontari. (Iniziativa 29)
  4. Rendere più evidente che chiunque può modificare. Esempio: Ho tagliato i capelli di recente e la parrucchiera mi ha chiesto cosa faccio. Ho detto che modifico Wikipedia, e ho aggiunto: "Sai, l'enciclopedia libera che chiunque può modificare". Lei ha risposto che legge Wikipedia ma non sapeva che chiunque può modificarla. (Iniziativa 11)
  5. Sviluppare nuove strategie per coinvolgere i nostri "appassionati di wiki" che sono connessi con le nostre varie comunità attraverso le piattaforme sociali. (Iniziative 6 e 11)
Mike Peel (Mike Peel)
Non credo che la WMF possa farlo - almeno, non direttamente. Ci sono due posti per ottenere più redattori: online o offline.

Online, deve essere compito delle comunità *volere* più volontari. Penso che sarebbe abbastanza facile ottenere più nuovi volontari nei progetti, per esempio, facendo una campagna di banner su wiki che dica "per favore aiutateci modificando questo articolo", o facendo pubblicità in organizzazioni vicine o simili (per esempio, gruppi di storia locale). Tuttavia, avrebbero bisogno di persone che li aiutino online quando iniziano a modificare - non solo di essere rollbackati o bloccati. La WMF potrebbe aiutare rendendo i progetti più amichevoli, sia tecnicamente sia socialmente, e aiutando con la pubblicità (nella lingua/nel contesto/nei luoghi appropriati) ma la forza trainante - il desiderio di avere più volontari e di aiutarli a iniziare - deve venire dalla comunità.

Offline, penso che gli affiliati debbano essere la forza trainante, poiché la formazione dovrebbe essere locale e nella lingua del nuovo volontario. In questo modo possono avere sia una solida introduzione che un aiuto per fare quelle prime modifiche cruciali. La WMF potrebbe aiutare assicurandosi che i finanziamenti e i materiali di supporto siano disponibili, e forse trovando opportunità di formazione se necessario (anche se questo idealmente verrebbe dalle reti di affiliati).
Adam Wight (Adamw)
Per cominciare, dobbiamo trattare bene i nostri volontari esistenti, prevenire gli abusi e creare percorsi di crescita come la mentorship. WMF può costruire strumenti software (rendere più facile "ringraziare" e interagire casualmente con altri utenti, rendere i conflitti di modifica meno dirompenti, ecc.), e i volontari possono spingere su questioni culturali (cancellazione, notabilità, combattività, ecc.). Alcuni approcci potrebbero coinvolgere sia le organizzazioni sia i singoli volontari, come il sostegno alla costruzione di capacità di mentoring.

La Teahouse è un ottimo esempio di come sostenere i nuovi arrivati, di fatto uno degli unici esperimenti riusciti, ma l'impatto stimato è solo dell'1% dopo sei mesi, in termini assoluti. Questo è un buon inizio, ma abbiamo bisogno di molti più interventi. Le questioni sociali sono state citate come i principali fattori negativi in un sondaggio del 2011, alcuni di questi possono essere affrontati direttamente. Per esempio, quando un articolo viene cancellato potrebbe essere spostato in una pagina utente non indicizzata in modo che il contenuto sia ancora facilmente disponibile per l'autore.

Tuttavia, vedo la diversificazione come uno degli strumenti più efficaci e sottovalutati a cui possiamo ricorrere. Il numero di volontari attivi è una curva a forma di S o logistica, con il nostro periodo di crescita più veloce che termina nel 2007. Questa curva è tipica di una popolazione che raggiunge qualche limite, come l'esaurimento del bacino di persone interessate a un progetto di enciclopedia strettamente definito. Mi piacerebbe che la Wikimedia Foundation sostenesse una wiki farm sperimentale aperta, qualcosa come fandom.com ma senza la pubblicità. Questo ci mette in contatto con un potenziale gruppo di persone interessate ad una vasta gamma di argomenti, che avranno competenze wiki e potrebbero portare nuove innovazioni ai nostri progetti
Vinicius Siqueira (Vini 175)
Dobbiamo concentrarci sul superamento delle barriere di accesso per aumentare il numero e la diversità dei volontari nei progetti Wikimedia. Penso che queste barriere siano particolarmente rilevanti in alcune regioni del mondo e per i gruppi sottorappresentati. Attualmente, contribuire ai progetti Wikimedia richiede ancora buoni dispositivi - inaccessibili per molte persone in comunità impoverite e paesi in via di sviluppo. L'esperienza dell'utente attraverso i telefoni cellulari, in particolare per l'editing, può essere semplificata e il processo di editing stesso dovrebbe richiedere meno competenze tecniche. WMF deve anche aumentare la consapevolezza e la motivazione a contribuire tra i nuovi pubblici. --Vinicius Siqueira (talk) 00:53, 10 July 2021 (UTC)
Yao Eliane Dominique (Yasield)
È ovvio che questa domanda solleva pensieri a tutti i livelli dell'evoluzione della nostra comunità. Per me, c'è una grande preoccupazione che deve essere affrontata per superare la riduzione permanente dei collaboratori nelle nostre comunità e sui progetti wiki in generale. Si tratta principalmente delle frustrazioni che questi neofiti incontrano sulle nostre piattaforme wiki con i patroller. È bene mantenere solenne il contenuto di Wiki, ma è anche bene inquadrare i principianti quando fanno errori. Quando la colpa è sbagliata, alcuni nuovi collaboratori la vedono come la legge del più forte sul più debole. E questo li "scaccia" in un certo senso. C'è anche la mancanza di incoraggiamento di alcuni volontari molto attivi che, col tempo, si scoraggiano e si arrendono.

Ecco i miei suggerimenti per migliorare la situazione:

  1. Creazione di campagne di contributi in tutte le comunità. A parte i vari concorsi che si organizzano ogni anno e che generalmente riguardano solo i volontari esperti, si potrebbero avviare campagne che permettano ai non volontari di contribuire su argomenti che li appassionano, con ricompense che possano incoraggiarli.
  2. Avvio del sistema di tutoraggio internazionale secondo le lingue. I più esperti incoraggiano e aiutano i nuovi a fare meglio.
  3. Quando si finanziano progetti comunitari, richiedere negli obiettivi un numero definito di nuovi collaboratori da reclutare e monitorare
  4. Incoraggiare le comunità locali ad avviare incontri tematici con l'obiettivo di reclutare più volontari.
  5. Rafforzare i premi dei concorsi internazionali che in un modo o nell'altro aiutano a reclutare nuovi collaboratori.

Incoraggiare le comunità locali ad avviare incontri tematici con l'obiettivo di reclutare più volontari.

  1. È anche necessario incoraggiare e mantenere gli ex volontari della comunità. Per esempio, c'è stata un'iniziativa di riallocazione del materiale informatico o di lavoro dei dipendenti della fondazione. Non so se questa iniziativa continuerà, ma dovrebbe essere considerata. Potrebbe incoraggiare i volontari a contribuire di più per beneficiarne. Yasield (talk) 13:23, 20 July 2021 (UTC)
Douglas Ian Scott (Discott)
Negli ultimi sette anni sono stato coinvolto negli sforzi per aumentare il numero di volontari nei progetti Wikimedia in Africa meridionale. Questa esperienza mi ha portato a concludere che ci sono tre approcci che si sostengono a vicenda per aumentare il numero di volontari. Farli tutti e tre insieme è molto meglio che farli uno alla volta. Sono descritti in dettaglio qui sotto, senza un particolare ordine di importanza.

Il primo approccio è quello di aumentare la consapevolezza dei progetti Wikimedia come le diverse versioni linguistiche di Wikipedia. Molte persone, specialmente nei paesi emergenti come il Sudafrica, non sanno che Wikipedia è disponibile nelle loro lingue locali. Spesso non sono nemmeno consapevoli di come Wikipedia (e i progetti correlati) siano gestiti da volontari; assumendo invece che sia scritta da un piccolo esercito di impiegati pagati. Aumentare la consapevolezza dei nostri diversi progetti e di come funziona la nostra comunità è molto importante per incoraggiare nuove persone a provare a modificare Wikipedia e altri progetti Wiki.

Il secondo sono i progetti di outreach con gruppi e organizzazioni che hanno accesso a reti di persone che sono più propense a fare volontariato nei progetti Wiki. Un grande esempio di questo è la campagna 1Lib1Ref che mira ad incoraggiare i bibliotecari a provare a modificare Wikipedia e ad accoglierli nella comunità. Molti dei membri più impegnati e attivi di Wikimedia Sudafrica e Wikipedia sono bibliotecari che sono passati attraverso il progetto 1Lib1Ref. Questo è un progetto che richiede molti anni per costruire reti e sviluppare campioni che si uniranno alla nostra comunità. Tuttavia è il tipo di attività che ha avuto risultati promettenti nel corso degli anni.

Il terzo è quello di creare una comunità più accogliente sui nostri diversi progetti Wikipedia. Ogni comunità Wiki è molto diversa da un'altra per quanto riguarda l'accoglienza o il numero di regole di editing. La comunità di Wikipedia in lingua inglese è diventata sempre più difficile da raggiungere man mano che il numero e la complessità delle sue regole sono aumentati, mentre la Wikipedia in lingua isiXhosa è semplicemente felice di avere nuove persone che si uniscono a lei, non importa quanto conoscano le regole di editing di Wikipedia. Un ambiente più indulgente e di supporto per i nuovi volontari è un primo passo importante. Questo include lo sviluppo della tecnologia per rendere l'editing e l'apprendimento di Wikipedia più facile, come l'adozione di default del Visual Editor. Questo include anche il mantenimento dei volontari. Molti volontari sono scoraggiati dal comportamento tossico o poco accogliente di altri volontari. Incoraggiare l'evoluzione di una comunità più inclusiva, solidale e accogliente per tutti è di vitale importanza per il successo a lungo termine del nostro movimento.--Discott (talk) 11:02, 20 July 2021 (UTC)
Pascale Camus-Walter (Waltercolor)
Ci sono molti modi per aumentare il numero di volontari nei progetti Wikimedia.

I miei preferiti: strumenti di autovalutazione, formazioni collegiali, un nuovo grande progetto.

  • campagne su WP con 3 domande al lettore: "Per questo articolo: Cosa hai imparato ? Cosa cambieresti? Cosa vorresti aggiungere ?" In caso di risposta, proponete alla persona di partecipare come collaboratore.
  • dare alle persone strumenti di autovalutazione per valutare il loro grado di conoscenza delle regole e fornire autonomia e capacità di rispettare da soli le regole quando si modifica. Fornire strumenti di autovalutazione che evidenziano in una nuova modifica i rischi potenziali di cancellazione, revert, avvisi, ecc...
  • Oltre al tutoraggio individuale, permettetevi delle sessioni di formazione in videoconferenza collettive regolari per animare la comunità, proporre delle attività di "icebraking", permettere ai tutorati di incontrarsi fra di loro e formare la futura comunità diversificata.
  • fornire una conoscenza chiara e comprensibile di come gli spazi sono mantenuti da volontari, patroller, amministratori, ecc...
  • presentare in modo attraente le numerose regole applicate sui nostri spazi (ad esempio: indice di WP :XX con accesso facile sulla barra laterale o sull'intestazione, pagina di ricerca specifica per le regole...).
  • creare un nuovo grande progetto per coinvolgere nuovi tipi di contributori (vedi la mia proposta domanda 10).
--Waltercolor (talk) 10:10, 9 July 2021 (UTC)
Iván Martínez (ProtoplasmaKid)
È una risposta attesa da tempo, e uno dei principali problemi che il movimento ha affrontato storicamente. Personalmente, ho sperimentato grandi difficoltà quando ho cercato di convincere più persone sulla missione di Wikimedia in ambienti al di fuori delle solite sfere di influenza. In siti con bassa o nessuna connettività, dove c'è mancanza di accesso ai dispositivi e alla connettività, la sfida di trattenere le persone suona quasi impossibile'. Pertanto, considererei i seguenti punti come prioritari:.
  1. 'Un miglioramento della tecnologia di editing mobile'. L'esperienza di editing può essere più semplificata, può essere orientata alla crescita di progetti che non sono Wikipedia".
  2. Ambiente sano. Quando sono arrivato al movimento il suo spirito iniziale di "stiamo facendo questo, venite ad aiutarci" persisteva ancora. Non so se oggi è l'esperienza generalizzata per tutte le persone. Non so se siamo una comunità internet che ha uno spirito accogliente e inclusivo. Inoltre, i meccanismi di applicazione delle politiche che favoriscono un'esperienza piacevole sono assolutamente necessari".

Promuovere la generazione di prove. C'è bisogno di prove sia sull'esperienza di lettura che sull'esperienza delle persone che cercano di entrare nella comunità. Chi sono, cosa fanno, cosa fanno, rimangono o se ne vanno, per quali ragioni...? Rispettando tutte le necessarie considerazioni sulla privacy, abbiamo bisogno di un progetto di valutazione permanente con dati disaggregati e aperti sulla crescita o meno delle comunità. E' possibile generare esperienze utente o nuove esperienze di volontariato diverse dalla modifica e contestualizzate alle diverse esigenze. È possibile motivare da tutte le risorse attuali le persone a collaborare ai progetti Wikimedia in modi diversi dalla modifica e creazione di nuovi articoli per le diverse edizioni di Wikipedia. Questo include incoraggiare un equilibrio tra quantitativo e qualitativo nelle nostre misure di successo all'interno degli affiliati, che sono pesantemente focalizzate sulle modifiche e sugli articoli, un problema che può essere esaustivo, in particolare per le nuove persone. Generare un dialogo nella nostra comunità su questo argomento mi sembra fondamentale.

Rendere molto più evidente il nostro ringraziamento ai volontari.
Victoria Doronina (Victoria)
Dovremmo smettere di fare affidamento quasi interamente sulla "crescita organica" del movimento e iniziare a promuovere Wikipedia più attivamente. È essenziale raggiungere le comunità consolidate e reclutare persone dai gruppi sottorappresentati.

Il più grande gruppo sottorappresentato nel movimento Wikimedia in tutto il mondo sono le donne. In parte perché abbiamo meno tempo libero e denaro da spendere in hobby, ma soprattutto perché la cultura di Wikimedia è una cultura maschile online. Queste culture sono solitamente ostili ai nuovi arrivati, specialmente alle donne.

I wikimediani sono diffidenti verso altri movimenti come il movimento per i diritti LGBT+, il femminismo, ecc. Ma possiamo trovare un terreno comune aiutandoli a creare contenuti compatibili con Wikimedia, ma abbiamo bisogno di supporto per la diffusione. Gli ambasciatori Wikimedia dovrebbero lavorare non solo con le istituzioni ma anche con gli attivisti. --Victoria (talk) 05:47, 7 July 2021 (UTC)
Lorenzo Losa (Laurentius)
Trovare un modo per far crescere il numero di volontari è un problema chiave, che affrontiamo ormai da dieci anni.

Non c'è una soluzione facile, e nessuno di noi può fornire una formula per risolvere il declino del numero di volontari sui nostri progetti più grandi. Ci sono, tuttavia, alcuni principi generali che possono essere seguiti.

  • Evidenziare la visione comune e lo scopo di ciò che facciamo. Il nostro lavoro è importante perché serve uno scopo elevato (costruire "un mondo in cui ogni singolo essere umano possa condividere liberamente la somma di tutte le conoscenze"), e questa è la principale fonte di motivazione per molti di noi.
  • Riconoscere e valorizzare il lavoro dei volontari. Il contributo di ogni volontario è prezioso ed è importante che ogni volontario lo capisca.
  • Essere accoglienti. Unirsi a qualcosa di nuovo non è mai facile, e l'inizio è il momento in cui è più probabile che si abbandoni. Fornire modi chiari per unirsi, e per favore non mordete i nuovi arrivati.
  • Promuovere uno spirito di comunità. Siamo tutti esseri umani ed è importante sapere che non lavoriamo da soli. Siamo una comunità che lavora insieme verso un obiettivo comune.
Raavi Mohanty (Raavimohantydelhi)
I volontari Wikimedia sono quelle persone che invariabilmente usano i progetti Wikimedia su base regolare. Il numero di volontari è direttamente proporzionale agli utenti. Pertanto, il nostro obiettivo deve essere l'espansione degli utenti Wikimedia nei loro rispettivi progetti. Abbiamo bisogno di un approccio su due fronti, il primo è online. Il secondo deve essere l'approccio offline.

Le campagne online sarebbero sia organiche che inorganiche. Tuttavia, dovremmo anche eseguire programmi e campagne di sensibilizzazione offline nelle istituzioni educative più importanti, dove possiamo sviluppare gruppi di riferimento all'interno di una sezione mirata di persone, cioè professori, docenti, studenti, ricercatori, scrittori di viaggi, ambientalisti, professionisti, ecc. Questi utenti possono essere motivati e formati per contribuire con i loro articoli ai progetti WMF.

Poiché i progetti WMF seguono linee guida e protocolli rigorosi, dobbiamo prestare particolare attenzione agli utenti e guidarli a contribuire con i loro sforzi all'interno dei protocolli della fondazione. 

Una volta che i progetti Wikimedia diventano raggiungibili tra la comunità studentesca, avremmo coltivato una sezione dedicata che si è attivata utilizzando Wikimedia per tutta la vita.

Raavi Mohanty (talk)
Ashwin Baindur (AshLin)
Un aumento del numero di volontari è imperativo per un movimento basato sulla partecipazione dei cittadini come Wikimedia, per continuare ad andare avanti come prima, e per fornire la partecipazione a nuove iniziative.

Il reclutamento dei volontari avviene in molti modi - alcuni sono incoraggiati dagli amici ad unirsi, altri si uniscono per il loro interesse e curiosità, altri ancora arrivano a causa di eventi di sensibilizzazione, di edit-a-thon organizzati ecc.

Quindi, il reclutamento dei volontari non è fondamentalmente un processo che può essere spinto ma che può essere incoraggiato, come indicato dai feedback e dagli studi.

Il reclutamento di volontari è principalmente una funzione della comunità. Spetta alla comunità coinvolgere e incoraggiare i potenziali wikimediani, e organizzare gli sforzi in diversi luoghi e in diversi modi per ottenere più volontari.

Sulla base del feedback della comunità, possiamo iniziare a trovare modi e mezzi che incoraggino le persone a editare, rendere il processo di ottenere le competenze di base per l'editing più facile, incoraggiare più nuovi redattori a rimanere, prosperare e diventare redattori a lungo termine che contribuiscono al movimento in un'ampia varietà di modi.

Tuttavia, ci sono comunità in cui non ci sono abbastanza volontari per fare più che sopravvivere a malapena. Queste comunità hanno bisogno di molti nuovi volontari se vogliono raggiungere il loro potenziale. Tuttavia, non sono in grado di farlo da soli e avrebbero bisogno dell'aiuto di altri.

Suggerisco che ogni comunità linguistica e i suoi progetti Wikimedia siano valutati per determinare se sono limitati nella crescita e nello sviluppo dalla pura mancanza di volontari. Sulla base delle nostre scoperte, tali comunità dovrebbero essere supportate dallo staff WMF e dagli hub regionali, come e quando si formano, nei loro sforzi per reclutare volontari.

Le misure per reclutare volontari potrebbero includere:

  1. Appelli alla gente del paese per modificare i progetti Wikimedia e quindi sostenere la conoscenza aperta, e per preservare il patrimonio, la lingua e la cultura del loro paese.
  2. Attività di sensibilizzazione sia verso le scuole, i college e altre istituzioni, sia verso le comunità non abitualmente impegnate, come i gruppi di cittadini anziani, gli enti professionali,
  3. Uso dei social media per informare le persone, farle interessare e facilitare il loro reclutamento.
  4. Fare pressione per ottenere il sostegno delle organizzazioni governative in modo che collaborino alle attività di sensibilizzazione e di reclutamento.
  5. Fare concorsi pubblici di contributi in modo che più persone siano attratte dal movimento nella speranza di un riconoscimento e di una ricompensa.
Pavan Santhosh Surampudi (Pavan santhosh.s)
Ho trascorso una parte considerevole della mia esperienza di volontario a organizzare varie attività di crescita della comunità. Ho anche trascorso una buona quantità di tempo a scrivere piani di lavoro e ad eseguirli con il denaro finanziato dalla WMF per raggiungere la crescita della comunità. Dopo alcuni successi e fallimenti in queste attività, credo che i seguenti siano aspetti chiave per raggiungere questo obiettivo:
  • Come dice la mia dichiarazione di candidatura, migliorare l'esperienza dell'utente e investire nel progresso tecnico può risolvere diversi problemi che stiamo affrontando nella partecipazione e nel mantenimento. La mancanza di adozione di aspetti tecnologici in rapida crescita è uno dei maggiori problemi per noi in questo cammino. Per esempio, contribuire ai progetti Wikimedia usando i cellulari è difficile in un mondo in cui il mobile-first è il mantra per molti giganti della tecnologia e il cellulare è l'unico modo per usare internet per milioni di utenti. Il miglioramento dell'esperienza dell'utente e l'avanzamento tecnologico sarebbero la pietra angolare per i restanti sforzi di portare più utenti e mantenerli.
  • Come ho scritto nella mia dichiarazione di candidatura, le molestie sono un altro grande problema che impedisce alle comunità di crescere e prosperare. Ho visto alcune comunità diventare dormienti a causa delle molestie e del bullismo, e ho anche potuto vedere quanto sia difficile intervenire per altre entità del movimento per sostenere quelle comunità. Credo che gli sforzi per ridurre le molestie e rendere le comunità sicure dovrebbero andare di pari passo con lo sviluppo della leadership e delle competenze, soprattutto a livello regionale e comunitario.
--Pavan Santhosh Surampudi (talk) 17:15, 13 July 2021 (UTC)
Ravishankar Ayyakkannu (Ravidreams)

As a community member since 2005, a former staff member of the Wikimedia India chapter and also the Wikimedia Foundation, I strongly believe the number of volunteers in Wikimedia projects can be increased as below:

  • Improving the user interface design of Wikipedia projects interface.

The interface is not easy to edit on mobile phones and the majority of the new generation users use only mobile phones. We need to heavily invest in improving our technology and user interface. We cannot expect the users to go through a steep learning curve to contribute to us just because we are a non-profit project. We need to separate the workflows for content collaboration and distribution. This is even more relevant for projects like Wiktionary, Wikisource, and Wikibooks which can have wider adoption if they have modern apps.

  • Empowering the volunteers.

Wikipedia’s vision says: "Imagine a world in which every single person on the planet is given free access to the sum of all human knowledge. That's what we're doing."

Free knowledge doesn’t need to be produced only through free labour. The current volunteer-driven model only works in most developed countries as we can clearly see 20 years after we started Wikipedia. We need to explore different models to encourage and empower the volunteers. Even simple steps like providing free laptops, reimbursing the internet bills can go a long way in empowering the editors as we can see from the results of Project Tiger, a project which I initiated as a staff of the Wikimedia Foundation.

Farah Jack Mustaklem (Fjmustak)
Individui, gruppi online, affiliati WMF e parti esterne hanno cercato - per anni - di aumentare la base di utenti volontari, con vari gradi di successo. Questo è stato fatto attraverso la sensibilizzazione, il Wikipedia Education Program, workshop e corsi online. Anche se capisco che non c'è una soluzione magica che funzioni per tutti, credo che la WMF dovrebbe investire di più nella produzione di strumenti e nella fornitura di formazione e materiale didattico per aiutare gli sforzi dei singoli ad avere più successo. Le vaste e diverse esperienze delle diverse parti nel promuovere il coinvolgimento nel movimento dovrebbero essere utilizzate come punto di partenza. --Fjmustak (talk) 20:21, 14 July 2021 (UTC)