This page is a translated version of the page Hubs and the translation is 90% complete.
Android Emoji 1f4f0.svg Latest news about Hubs (Contribute!)



Hubs' è un nome con cui sono chiamate le entità o organizzazioni del movimento Wikimedia che sostengono più di una comunità di volontari. Sono una delle iniziative derivanti dalle raccomandazioni sulla strategia del movimento. L'idea degli Hub risponde al desiderio di decentralizzare le strutture di potere, spostando i processi decisionali più vicino alle comunità coinvolte. Ci si aspetta anche che portino ad una maggiore efficienza quando si lavora all'interno di una regione o di un tema, rispetto all'attuale modello centralizzato nella Wikimedia Foundation.

Fino ad ora non ci sono definizioni chiare né ruoli o responsabilità stabilite per gli "Hub". I ruoli e le responsabilità degli hub saranno definiti tramite la Carta del Movimento. Con la stesura di questa carta in corso, ruoli e responsabilità sono attualmente in discussione. C'è anche un numero di possibili progetti di Hub in fase di ricerca, discussione o pianificazione.

Gli hub sono pensati per essere regionali (geografici, ad esempio l'Europa centro-orientale) e tematici. Potranno essere sia un miglioramento di entità già esistenti, collaborazioni tra affiliati oppure nuove strutture formate per uno scopo specifico. Seguendo il principio di sussidiarietà, ci si aspetta che emergano in base ai contesti e ai bisogni delle comunità.

Ci si aspetta che gli hub ricoprano diversi ruoli in base alle loro necessità, maturità e risorse. I possibili ruoli includono: supporto legale, allocazione delle risorse (sovvenzioni), sviluppo delle competenze, coordinamento tra gruppi, sviluppo tecnologico, mentoring, servizi di valutazione e altro. Alcuni ruoli (come le sovvenzioni) possono richiedere la creazione di entità legali. Altri ruoli possono essere svolti da hub che non sono sostenuti da un'entità legale e sono interamente basati sul volontariato.

Tipi

Introduzione agli hubs (video)

Hub regionali

Gli hub regionali si concentrano sul sostegno a regioni specifiche, permettendo di contestualizzare attività, strumenti e informazioni. La raccomandazione afferma che "se adeguatamente finanziati, permetteranno a gruppi di affiliati di collaborare allo sviluppo delle competenze, al trasferimento delle conoscenze e al coordinamento".

Hub tematici

Gli hub tematici si concentrano sul sostegno globale a tematiche definite. Degli hub tematici nella raccomandazione è scritto: "permettono la specializzazione e il lavoro trasversalmente al movimento, laddove gli obiettivi condivisi beneficiano di soluzioni coordinate". Gli argomenti tematici sono stati anche definiti in le bozze precedenti come "aree di competenza", alcuni esempi citati sono "advocacy, capacity building, partnerships, ricerca, ecc.

Hub linguistici

Gli Hub linguistici dovrebbero aumentare gli hub regionali e tematici. Le lingue sono della massima importanza per garantire la diversità, l’inclusione e la rappresentanza tra comunità disperse (condividono la stessa lingua). La lingua, per esempio, è la componente culturale più importante per un movimento. Spesso succede che un paese ha diverse lingue ufficiali, e che una lingua sia parlata in più paesi.

Events

List of events about hubs:

Date Event
27 novembre 2021 Hubs co-creation workshop (event page)
21 febbraio 2022 - 4 marzo 2022 Hubs Dialogue (findings summary, other languages)
12 marzo 2022 Hubs Global Conversations (event page)
24 giugno 2022 - 26 giugno 2022 Hubs Global Conversations (event page)

Cronologia

Nel giugno 2010, è stato istituito Iberocoop, la prima collaborazione regionale di Wikimedia. Negli anni successivi, sono stati creati diversi altri gruppi, come quello della Cooperazione regionale dell'Asia orientale, sudorientale e del Pacifico e Wikimedia Europa centrale e orientale (CEE), tra gli altri.

Durante il processo della strategia 2018-20, le proposte per gli hub regionali e tematici sono state avanzate sia dal Resource Allocation Working Group (vedi le prime bozze di raccomandazioni per gli hub regionali: prima bozza, seconda bozza; hub tematici: 1, 2), e il Roles and Responsibilities Working Group (inizialmente proposto come parte del modello "Quotiel", vedi draft recommendation, che menziona l'ispirazione dalle collaborazioni regionali esistenti).

I gruppi di lavoro Advocacy e Capacity Building hanno sviluppato bozze di raccomandazioni per organizzazioni dedicate all'Advocacy e al Capacity Building, rispettivamente (vedi bozze, advocacy 1, 2, capacity building 1, 2); queste sono state poi integrate come esempi di possibili hub tematici. Le raccomandazioni sono state riviste in una terza iterazione bozza, prima di arrivare alla versione finale nel maggio 2020. La proposta complessiva, insieme al resto delle raccomandazioni strategiche, è stata poi approvata dal Board of Trustees della Wikimedia Foundation.

Durante la transizione della strategia, hanno avuto luogo diverse discussioni sugli hub: vedi i rapporti sulle discussioni sugli hub in novembre, dicembre e gennaio.

Vedi anche