WikiDonne/Strategia 2030/Raccomandazioni/3 - Provvedere sicurezza e inclusione

Other languages:

Con 29 persone che l'hanno scelta su Meta, gruppo Facebook e Twitter, la raccomandazione numero 3 - Provvedere sicurezza e inclusione è stata la più votata, motivo per il quale abbiamo scelto di occuparci. Definendo delle azioni e dei cambiamenti che volete vedere nel nostro movimento in correlazione al concetto di sicurezza e inclusione. Di sicuro, con l'elaborazione di un codice di condotta universale, un primo passo in questa direzione è stato fatto. Fatteci sapere altre idee.

Sommario: La creazione di un Codice deontologico, la segnalazione anonima di incidenti e la lotta alla violenza nei nostri progetti saranno trattati nella raccomandazione Provvedere alla sicurezza e all’inclusione. Tale raccomandazione propone uno standard di riferimento per un comportamento accettabile all’interno del Movimento, un piano di esecuzione e di valutazione della sicurezza che preveda un’infrastruttura di risposta rapida, lo sviluppo di capacità locali per garantire la tutela e la sicurezza, la promozione di quadri legislativi favorevoli alla libera circolazione del sapere e strumenti di privacy localizzati volti a garantire la tutela dei collaboratori.

(IT) @Camelia.boban, Beatrice, Giaccai, Alexmar983, Kaspo, Mascha2013, Marcmiquel, Geoide, Brapacc, Ferdi2005, Ettorre, Lorenza Colicigno, Mickey83, Nessma Elaassar, and Fcarbonara:
(EN) @Marajozkee, Manavpreet Kaur, Netha Hussain, Rosiestep, Wikilover90, Slowking4, EricaAzzellini, Suyash.dwivedi, Chinmayee Mishra, and Kiran Gopi:

AzioniEdit

  • ...

CambiamentiEdit

  • ...