Open main menu

Poiché l'oggetto è il vero e l'universale, l'eguale a se stesso, e la coscienza si è il mutevole e l'inessenziale, le può accadere di assumere l'oggetto in guisa non giusta, le può accadere di illudersi.

— G.W.F. Hegel

Al polo opposto della verità di fatto, in quanto distinta dalla verità razionale, non sta in realtà l'errore o l'illusione, ma la menzogna deliberata.

— H. Arendt