Mix'n'match/Manual/it

This page is a translated version of the page Mix'n'match/Manual and the translation is 54% complete.
Outdated translations are marked like this.

Mix'n'match è un tool, creato da Magnus Manske, che contiene vari elenchi di argomenti provenienti da fonti esterne, attraverso il quale è possibile abbinare i singoli topic con gli elementi di Wikidata. In questo modo, è più semplice individuare quali di questi esistano su Wikidata e quali no. In altre parole, «pensa a una lista di link rossi sotto steroidi».

Al momento, sono presenti più di 2500 cataloghi, come quelli dell'Oxford Dictionary of National Biography (completato), dell'Australian Dictionary of Biography (completato) o della National Portrait Gallery (52,5% di abbinamenti) e così via.

In questo modo, sarà più semplice sapere quali voci mancano sulla tua wiki preferita o quale progetto "copre" meglio un dato argomento.

Come funziona?

Mix'n'Match suddivide gli elementi in cinque categorie:

 
Un esempio delle statistiche relative a uno dei cataloghi.
  1. Abbinato manualmente (Manually matched): l'abbinamento all'elemento di Wikidata è stato effettuato manualmente da un utente (oppure l'identificatore era già presente su Wikidata);
  2. Abbinati automaticamente (Automatically matched): l'abbinamento all'elemento di Wikidata è stato effettuato automaticamente dal software, ma deve essere validato da un utente;
  1. Non su Wikidata (Not on Wikidata): la scheda in questione al momento non ha un elemento corrispondente su Wikidata;
  2. Non applicabile a Wikidata (Not applicable to Wikidata): la scheda in questione non è rilevante per Wikidata (per esempio è un doppione, una disambigua, un redirect o qualcosa che comunque può essere scartato);
  3. Non abbinato (Unmatched): non è stato ancora effettuato un abbinamento a un elemento, né sono presenti suggerimenti da parte del software.

Lo scopo è, ovviamente, abbinare quante più schede è possibile a un elemento di Wikidata (o segnalarle come incompatibili o inutili). Per farlo, basta essere registrati su un progetto Wikimedia e autorizzare un altro tool che si chiama WiDaR.

Ora che avete autorizzato WiDaR, potete scegliere due diverse modalità: quella semi-automatica o quella manuale.

  • Cerca un nome specifico usando la casella di ricerca nella barra dell'intestazione. Sarai reindirizzato alla pagina dei risultati della ricerca.
    • Vedi anche Modalità lista qui sotto per scoprire come usare la lista dei risultati.
    • Nella pagina dei risultati della ricerca, puoi anche limitare la ricerca a un catalogo specifico.
    • You may also search a Qid; this will return all entries that the item is matched to. Searching external ID is not supported.
    • It is not guarentee that the search result page contain all entries matching a specific name; in particular the list may be truncated if there're too many results.
  • Select a specific catalog and then go to a catalog page.

In a catalog page, you will see the number of entries in each category, and the history of number of matches. Clicking a specific category brings you to the List mode. You will also see an "Action" menu, including the following:

  • Fully matched, Preliminarily matched, Unmatched, No Wikidata, Not applicable to Wikidata - links to List mode for all entries in this specific category.
  • Multiple matches - links to List mode for all preliminarily matched entries with multiple automatically-suggested matches.
  • Site stats
  • Download
  • Match mode - see below.
  • Recent Changes in this catalog
  • Aliases
  • Jobs
  • Search only in this catalog
  • Names in other catalogs
  • Manually sync catalog
  • Catalog editor
  • Mobile matching
  • Visual tool
  • Find images
  • Changes last week
  • Catalog report

Modalità abbinamento

 
Un esempio della modalità semi-automatica.

Se avete scelto la modalità semi-automatica, in cima alla pagina avete l'identificativo del catalogo (Catalog ID), il titolo dell'elemento del catalogo (Catalog Name) ed eventualmente una descrizione minima fornita sempre dal catalogo (Catalog description). Questo dovrebbe aiutarvi a capire di chi o cosa si tratta.

Se l'elemento non è abbinato, avete tre scelte:

  • Set Q (bottone blu): nel caso abbiate individuato l'elemento su Wikidata corrispondente a quell'identificativo, inserite nel riquadro a sinistra il numero dell'elemento[1] e poi cliccate sul bottone.
  • No Wikidata entry (bottone arancione): nel caso in cui non esistesse un elemento corrispondente su Wikidata, cliccate questo bottone.
  • N/A (bottone rosso): per i casi in cui non ci sarà mai una voce Wikidata appropriata per questa voce. La descrizione della voce appena creata può essere inappropriata per Wikidata e può essere migliorata manualmente

In case of doubt or uncertainty, or there is no matching Wikidata item but you do not want to create an item immediately, you may skip this go to the next element by clicking "Next entry".

Se la voce è stata abbinata automaticamente, hai due scelte:

  • Confirmed (green button): Confirms that the proposed entry is correct.
  • Remove (red button): Confirm that the proposed entry is incorrect. The entry will then become unmatched and may be matched to another (potentially new) item.

If there are multiple automatically-suggested matches, only the first of them is shown, and will be used if "Confirmed" is clicked. You may browse or select other matches using the link to the right of the entry name.

Ancora più sotto si trovano alcuni link suggeriti da Wikipedia, con i relativi link all'elemento su Wikidata. Nel caso in cui l'elemento corretto sia presente lì, vi basterà cliccare sul link sulla destra (es. "Q384941"). Nel caso in cui, invece, l'elemento corretto non sia fra quelli suggeriti, potete effettuare una ricerca, tramite Google su tutte le versioni di Wikipedia, di Wikisource oppure su Wikidata.

Ogni volta che indicherete un abbinamento fra una scheda di catalogo e un elemento di Wikidata, il sistema aggiornerà Wikidata automaticamente. Questo verrà segnato fra i vostri contributi come una modifica.

(Nota: alcuni dei cataloghi presenti in Mix'n'match potrebbero non avere una proprietà corrispondente. Se stai lavorando a uno di questi, il tuo lavoro sarà salvato e sincronizzato più in là.)

Modalità manuale (Manual)

 
Un esempio della modalità manuale.

Se scegliete la modalità manuale, avrete una lista di cinquanta schede tratte dal catalogo che avete selezionato. Sulla prima riga, vedrete il nome e (laddove disponibile) la descrizione della scheda così come presente sul catalogo. Ciascuna scheda sarà caratterizzata da un colore che indica lo status dell'elemento:

  • You click a specific category (e.g. "Unmatched") in a catalog page - all entries in this category will be shown with fifty entries per page.
  • You browse a search result page.

Precedentemente conosciuta come modalità manuale, questa può mostrare cinquanta voci tra tutte le categorie; questa opzione è stata rimossa.

Sulla prima riga della lista, vedrai il nome e (dove disponibile) la descrizione della voce. Ogni scheda mostrerà anche lo stato delle entità.

Non abbinato

Per gli elementi caratterizzati dal colore rosso, la seconda riga presenterà vari link che vi permetteranno di effettuare una ricerca automatica su Wikipedia, su Wikidata o su Google (limitando i risultati solo a Wikipedia o a Wikidata), oppure ancora di creare l'elemento mancante. Sulla colonna di destra, avrete tre opportunità:

  1. Set Q (link verde): cliccando sul link, vi si aprirà una finestra di dialogo in cui potrete inserire il numero dell'elemento Wikidata (con o senza la Q davanti al numero).
  1. New item (link rosso): cliccando sul link creerete un nuovo elemento su Wikidata, con titolo, descrizione (se presente) e identificatore corrispondente automaticamente inserito.
  1. N/A (link giallo): cliccando sul link, comunicherete al software che quell'elemento non dovrebbe stare su Wikidata e che è possibile scartarlo.

Se avete indicato un collegamento a Wikidata, il sistema aggiornerà Wikidata automaticamente tramite WiDaR, come nella modalità abbinamento.

Abbinati automaticamente

Per gli elementi caratterizzati dal colore lilla, la seconda riga presenterà il link all'elemento di Wikidata e una breve descrizione tratta da quest'ultima. Sulla colonna di destra, avrete tre opportunità:

  1. Confirm (link verde): cliccando sul link, confermerete che l'abbinamento automatico è corretto.
  1. Remove (link rosso): cliccando sul link, comunicherete al software che l'abbinamento automatico è sbagliato.

A volte, è disponibile una lista di abbinamenti alternativi.

Anche in questo caso, il sistema aggiornerà automaticamente Wikidata tramite WiDaR, qualora aveste indicato un abbinamento.

Abbinati

Per gli elementi già abbinati, la seconda riga presenterà il link all'elemento di Wikidata e una breve descrizione che tratta da quest'ultimo, oppure "non applicabile a Wikidata".

Sulla colonna di destra, avrete sia il nome dell'utente che ha fatto la validazione che un link in rosso, "Remove match". Questo link va usato soltanto se ritenete che l'abbinamento fatto da un altro utente sia sbagliato. In caso di abbinamento corretto, lasciate tutto com'è e proseguite.

Nota: un abbinamento con un elemento viene automaticamente trasmesso su Wikidata, mentre la rimozione dell'abbinamento (ancora) no. Quando rimuovete un abbinamento, quindi, assicuratevi di rimuoverlo anche dal relativo elemento su Wikidata, per evitare che venga ripristinato per errore.

Candidati alla creazione

Molti elementi dei cataloghi non sono (ancora) su Wikidata. Alcuni di loro potrebbero non avere i requisiti minimi indicati, ma altri potrebbero avere corrispondenze anche in altri cataloghi (cosa che aumenta la loro "rilevanza"). Tutte le schede che hanno potenziali corrispondenze (da 3 in su), ma non hanno un elemento su Wikidata, possono essere rintracciati tramite la funzione "Candidati alla creazione" (Creation candidates).

 
Un esempio di elementi "candidati alla creazione".

Tutti gli elementi hanno le già note opzioni di ricerca, per verificare che l'elemento non esista già su Wikidata. Potete quindi creare un elemento di Wikidata con l'etichetta (in inglese) predefinita e poi abbinare il nuovo elemento tramite il comando "Set Q" (si raccomanda anche di controllare su Commons se esista un'immagine che riguarda il soggetto).

Nota: il fatto che degli elementi abbiano lo stesso nome non significa automaticamente che riguardino lo stesso argomento. Controllate con attenzione i singoli cataloghi e le descrizioni allegate!

Consigli per l'abbinamento

Quando si abbinano le voci agli elementi Wikidata si prega di tenere a mente i seguenti suggerimenti:

  • Non tirare a indovinare: in questo modo si introducono errori nei dati. In caso di dubbi segui il link sulla voce del catalogo, controlla altri cataloghi in fondo alla voce o altre informazioni (ad esempio la posizione delle coordinate). Puoi sempre saltare le voci e lasciare che qualcun altro faccia la stessa cosa, puoi anche passare a un altro catalogo di cui hai più conoscenza.
  • Non temere di creare nuovi elementi: Se non è esattamente lo stesso concetto crea un nuovo articolo. È molto più facile unire due voci dopo che l'abbinamento è finito che separare una voce in due voci separate. Ad esempio un sito del patrimonio mondiale di una città spesso non copre la stessa area della città stessa, quindi si dovrebbe creare una nuova voce separata.
  • Non abbinare voci agli elementi di disambiguazione: esistono voci di Wikidata per le pagine di disambiguazione di Wikipedia. Queste voci agiscono come una lista di link, piuttosto che come un concetto da abbinare. Ad esempio Bambaia (Q4853316) non dovrebbe essere abbinato, mentre Agostino Busti (Q395600) dovrebbe esserlo.
  • Don't match from disambiguation items: some authority databases have disambiguation or alias pages.
    • Eg RKD Artists used to have an entry for "Bambaia" that was wrongly mapped to Wikidata. (Now RKD Bambaia properly redirects to RKD Augustino Busti)
    • Never match to GND "undifferentiated names"
  • Controlla gli abbinamenti automatici: Nonostante la corrispondenza automatica è spesso corretta, può comunque confondere elementi con nomi simili.
  • N/A è esclusivamente per i concetti che non possono mai e poi mai essere una voce di Wikidata, o per i duplicati noti all'interno dello stesso catalogo.
  • Use the 'jobs' option: The 'action' drop-down menu on any catalogue has a 'jobs' option. This gives you a list of tasks that will help with matching. For example, 'auxiliary matcher' will check the dataset for additional identifiers such as VIAF IDs and check them against existing records in Wikidata. If the automatching process has thrown up a lot of low-quality matches, there is the option to 'purge automatches'.

By default, the catalog list is sorted alphabetically. The sort_mode parameter can take one or several keywords to alter this:

  • sort_mode=groups groups catalogs by type/subject area, largest groups first, sorted alphabetically within the respective group. Completed catalogs have their own group at the end
  • sort_mode=groups,by_easiest same as above, but "easiest" (#auto-matched+2*#unmatched) to complete first
  • sort_mode=by_easiest,no_complete ungrouped sorting, but "easiest" to complete first, hiding completed catalogs (as they would be "easiest" by default)
  • sort_mode=groups,complete_inline grouped, but with completed catalogs in their respective subject area.

If your favourite catalog is "unknown" or in the wrong group, please let Magnus Manske (talk) know.

Creare nuovi cataloghi

You can create a new catalog and either provide a list of mapping candidates (best to paste them from a spreadsheet) or create a scraper to automatically harvest mapping candidates. Otherwise, ask Magnus Manske (talk) to import a catalog for you.

Tips

  • The field Wikidata property is for when a property exists for external identifiers. You can propose an external identifier property at Wikidata:Property proposal.
  • Create detailed descriptions for the Entry description field where possible, it will often make it much easier for people to match the catalogue, leading to less incorrect matches and higher data quality.
  • You can add aliases to items to help with the matching process. To import aliases, go to the catalogue and use the drop down 'action' menu in the top right. The 'aliases' option takes you to a page where you can import alternative labels for entries in the mix'n'match dataset. It will need to be in a tab separated format, and will use the dataset's external IDs for matching.

Managing catalogs

There is a catalog editor, accessible at mix-n-match/#/catalog_editor/<id> for the catalog creator and a subset of users (“catalog editors”). There it is possible to change some of the catalog properties (name, description, URL, type, language and Wikidata property) and to disable a catalog.

Scraper-based catalogs can be updated by following the catalog creation process, and entering an existing ”Catalog ID”.

Note

  1. Potete inserire il numero come "Q123" o come "123". Il software tollera anche l'inserimento di spazi o altri caratteri, come parentesi e virgole, a patto che il numero dell'elemento inserito sia funzionante.

Collegamenti esterni