ItWikiCon/2020/Sede

Other languages:
English • ‎italiano
  Sede Programma Proposte Partecipanti Media Team FSF 

Perché online?Edit

A causa delle preoccupazioni correlate al COVID-19, non sembra possibile organizzare una itWikiCon 2020 dal vivo in sicurezza.

Ecco perché quest'anno non ci sarà alcuna sede fisica e l'evento rimarrà 100% online.

Non siamo soli!Edit

Il movimento Wikimedia non è l'unico che sta sperimentando questo tipo di problemi. Per esempio, anche il Linux Day di quest'anno, conferenza dedicata al software libero, sarà tenuto esclusivamente online: sarà infatti un grande evento nazionale, grazie anche all'aiuto infrastrutturale fornito dal Consortium GARR che si occupa di dare connettività veloce a scuole secondarie e università in Italia.

Ecco perché abbiamo deciso di sfruttare questa opportunità per unire le nostre forze e le nostre idee: la cultura libera unita alla cultura del software libero!

Sfrutteremo una serie di piattaforme potenti, che potranno raggiungere migliaia di persone contemporaneamente: quest'anno ci sarà un Linux Day con un'itWikiCon contemporanea.

Ovviamente, non abbiamo alcuna minima intenzione di distorcere, minacciare o snaturare l'essenza dell'itWikiCon: l'indipendenza delle due comunità sarà rispettata e, infatti, ci sono due Call for Papers separate nonché track e programmi differenti, per massimizzare il divertimento e lo scambio positivo e fruttuoso tra le due comunità.

Un'occasione più unica che raraEdit

Nonostante non ci sia la possibilità di riprodurre l'aspetto comunitario di itWikiCon a distanza, sarà comunque un'opportunità interessante perché sarà la prima e ultima (si spera) occasione per organizzare il raduno della comunità italofona dei progetti Wikimedia online; per di più consentirà di riaccendere l'interesse per l'itWikiCon 2021 dal vivo e di non perdere troppi anni di itWikiCon (avendo già saltato l'edizione 2019).

Per quanto riguarda l'aspetto organizzativo, la proposta è quella di fare due giorni pieni di ItWikiCon (dalle 10 alle 19) in concomitanza con il Linux Day individuando due tipologie diverse nelle quali si andranno a collocare le proposte che giungeranno per completare il programma: ci saranno sia talk frontali (con interazione dei partecipanti ed eventuali domande poste tramite chat), che sessioni di discussione partecipata (con un massimo di 100 partecipanti).

AmbienteEdit

Come ultima cosa (ma non per questo meno importante), ci teniamo a sottolineare che questa è un'importante opportunità per avere un'itWikiCon a emissioni estremamente ridotte, in accordo anche con l'iniziativa per la sostenibilità ambientale del movimento Wikimedia. Tentiamo di provare a seguire i loro suggerimenti, evitando gli spostamenti individuali.